“Il matrimonio è, e resterà sempre, il viaggio di scoperta più importante che l’uomo possa compiere”. Parto da questo aforisma del filosofo, teologo e scrittore danese Soren Kierkegaaed per esprimere la felicità che provo nell’essere riuscito a far diventare la mia città Barletta, protagonista indiscussa del mondo del matrimonio, con la prima edizione di Wedding Castle.

Dal 31 ottobre al 3 novembre 2019, sono riuscito a portare presso il Castello Svevo di Barletta circa 5.000 giovani futuri sposi, accompagnandoli non solo verso il giorno più importante ma costruendo un vero e proprio polo di Eccellenze in grado di dialogare, collaborare, promuovere sempre più il matrimonio in Puglia.

Il rivellino, la piazza d’armi ed i sotterranei del Castello Svevo si sono colorati di stand allestiti elegantemente dalle aziende espositrici,  tra cui atelier, fotografia, bomboniere, partecipazioni nozze, arredo casa, flowers designers, gioiellerie, sale ricevimento, band musicali, auto da cerimonia, rito civile, agenzie di viaggio, le quali hanno offerto ai futuri sposi soluzioni e servizi preziosissimi per rendere indimenticabile e perfetto il giorno del matrimonio.

Giovedì 31 ottobre l’ingresso di Wedding Castle 2019 è stato presentato attraverso un Opening Visual Wedding show sul Castello di Barletta, accogliendo le istituzioni, gli espositori ed  i visitatori nell’atmosfera romantica del wedding.

L’1e il 3 novembre la Sala Rossa ha ospitato le sfilate in passerella delle nuove collezioni 2020  di abiti da sposa, sposo e cerimonia ( bimba e bimbo). Sfilate straordinarie, dove l’eleganza e il glamour hanno unito diversi stilisti creando qualcosa di unico.

Sabato 2 novembre, invece, la sopracitata Sala ha ospitato le esposizioni della grandissima pittrice, Anna Morra. Inoltre, l’artista ha portato sul palco della Sala Rossa l’evento spettacolo ANCESTRAL ART, nel quale dialogano pittura, poesia, musica, tessuti d’arte e Operabiti (creazioni in edizione limitata).

Domenica 3 novembre,  la musica tradizionale pugliese ( parlo della pizzica, danza popolare della famiglia delle tarantelle, nelle varianti pizzica tarantata, pizzica-scherma e la più conosciuta pizzica-pizzica), ha coinvolto e incantato tutti, futuri sposi, le loro famiglie, bambini ma anche gli espositori.

Il mio auspicio è che la prima edizione di Wedding Castle sia un punto di partenza alla fine di contribuire alla valorizzazione delle aziende che operano nel settore dl matrimonio e alla valorizzazione di Barletta, in modo da creare nuove sinergie allo sviluppo locale.

Ringrazio le autorità regionali intervenute, le autorità comunali, in particolar modo il Sindaco Mino Cannito,  il vice-sindaco Marcello Lanotte, la dirigente comunale Santa Scommegna, la giunta comunale, i dipendenti comunali ed i dipendenti del Castello, senza di loro i notevoli sforzi  messi in campo per l’organizzazione di questo evento non avrebbero lasciato il segno.

Ringrazio altresì le aziende espositrici per la fiducia accordata, a me ed al mio team.

Un sentito ringraziamento, ai miei collaboratori di Wedding Castle, sempre dietro le quinte, mai stanchi nello spirito, forti nell’impegno, nella passione e artefici di tanti risultati. Senza di loro l’evento Wedding Castle non avrebbe lasciato alcun segno, davvero grazie!

E questo è l’inizio di una lunga storia da percorrere assieme a tutti voi!

Un abbraccio,

 MICHELE LATTANZIO.

SPOT WEDDING CASTLE 2019